LA PRIMA RAGIONE DEI TUOI INSUCCESSI

LA PRIMA RAGIONE DEI TUOI INSUCCESSI

0

 

Immagine1ffffff

E’ capitato anche a te di porti un obiettivo e non raggiungerlo? Qual è stata l’emozione che hai provato in quel preciso momento? Insoddisfazione? Frustrazione? Rabbia? Sconforto? E cosa hai fatto subito dopo? Su cosa ti sei concentrato?

Sono sicuro che starai rispondendo a tutte queste domande e che lo hai fatto anche nel momento in cui non hai raggiunto l’obiettivo che ti eri prefissato.

Lavoro da ormai circa 23 anni con reti di vendita e clienti privati nel coaching e questo è un problema che mi è capitato spesso di dover gestire. E’ stato, oltretutto, uno dei grandi problemi che mi sono trovato a gestire personalmente, quando ero io a fissarmi obiettivi professionali.

Ti faccio questa che ritengo essere una doverosa premessa e precisazione, perché quello che sto per scriverti, non è frutto solo di studi e mille letture sugli Obiettivi, ma anche della mia esperienza diretta sul campo. Io per primo, e molte volte, mi sono trovato a dover rispondere a tutte le domande che ti ho appena posto. Io per primo, ho dovuto gestire le situazioni nelle quali non avevo raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissato.

E’ proprio per questo, quindi, che ho potuto identificare una causa importante di insuccesso legata agli obiettivi: “la loro dimensione”.

Per dimensione intendo che, molto probabilmente, avevi creato obiettivi troppo grandi e questo è, molto spesso, causa di demotivazione. Obiettivi troppo grandi, sfuggono facilmente al nostro controllo.

Meglio allora creare micro-obiettivi, più facilmente raggiungibili, realizzabili e mantenibili nel tempo.

Ecco cosa dovrai fare: prendi il tuo obiettivo generale, quello grande, e inizia a suddividerlo in tanti micro – obiettivi che saranno micro – traguardi più facilmente raggiungibili. Al raggiungimento di ciascuno di essi, ricordati di gratificarti (io amo dire: datti la pacca sulla spalla), perché questo ti fornirà nuova motivazione per continuare il cammino verso l’obiettivo successivo.

Grazie a questa semplice quanto efficace strategia, potrai evitare delusioni e vivere di continue gratificazioni e soddisfazioni.

E’ una strategia che ho personalmente seguito in tanti anni di attività di vendita come Promotore Finanziario, una strategia che mi ha permesso di raggiungere sempre importanti risultati. Una strategia pratica che oggi desidero condividere con te.

Se il post è stato di tuo interesse o ha suscitato in te uno spunto di riflessione, sentiti libero di commentare qui sotto, ti risponderò personalmente.

BUONA VITA, Massimo

Continua a seguirmi qui: 

https://www.facebook.com/MassimoRagazzoniFormazioneCoaching

Oppure qui:
http://formazioneragazzoni.it/

    

 

 

 

 

 

Leave a Reply